AVVISI

  • Il Corso di perfezionamento, rivolto a studenti universitari e operatori del settore, fornisce contenuti necessari e propedeutici alla formazione di Guardia Parco e Guardie giurate volontarie in materia ittica, venatoria e ambientale. Potrà pertanto essere frequentato anche da non diplomati, in qualità di uditori. Chi fosse interessato a tale frequenza può scrivere alla Segreteria del corso (stefano.bonabello@unige.it) e presentarsi in aula il primo giorno di lezione (e nelle giornate successive se interessato solo a singoli moduli) per l'iscrizione.
  • La prova finale del Corso si svolgerà giovedì 11 luglio alle 14.00 presso il Dispo (Albergo dei Poveri, Piazzale E. Brignole 3a canc. torre ovest piano 4 sala C) e consisterà in una dissertazione orale relativa ad un ambito formativo affrontato durante le lezioni; sarà riservata agli iscritti che avranno frequentato almeno il 75% delle attività didattiche previste. Entro il 5 luglio i corsisti dovranno comunicare alla Segreteria organizzativa (stefano.bonabello@unige.it) il tema della dissertazione.

Il Dipartimento di Scienze Politiche (DISPO) ha attivato per l'a.a. 2018/2019 il Corso di Perfezionamento in Tecniche di Polizia ambientale, amministrativa e giudiziaria.

La Regione Liguria con comunicazione del Settore Parchi dell’8.3.2019 prot. PG/2019/77328 e del Settore Politiche della montagna e fauna selvatica del 20.03.2019 prot. IN/2019/5070 ha riconosciuto la conformità dei requisiti del corso ai contenuti necessari e propedeutici alla formazione di Guardia Parco e Guardie giurate volontarie in materia ittica, venatoria e ambientale di cui all’art.23 della L.r. 8/2014 ed all’art.48 della L.r. 29/1994.

l Corso di perfezionamento in Tecniche di Polizia ambientale, amministrativa e giudiziaria è pensato per fornire le basi teoriche e gli strumenti operativi per accrescere le competenze professionali delle Guardie giurate volontarie ittico-venatorie-ambientali, dei Guardaparco e delle Guardie ad esse assimilabili in servizio sul territorio della Regione Liguria. É inoltre rivolto a professionisti ed esperti del settore della tutela ambientale, rispondenti ai requisiti previsti dal bando, interessati a sviluppare e/o perfezionare una concreta professionalità, richiesta da un complesso contesto lavorativo, in aree come la legislazione e le politiche ambientali, la tutela dalla fauna, la polizia ambientale.

Il corso di formazione mira all’arricchimento professionale e scientifico delle Guardie giurate volontarie ittico-venatorie-ambientali, dei Guardaparco e Guardie ad esse assimilabili in servizio sul territorio della Regione Liguria e di coloro che sono interessati a ricoprire tale ruolo. In particolare, la partecipazione al corso costituirà adeguata preparazione per sostenere l’esame di idoneità per guardia giurata volontaria (G.G.V.) ittica e/o venatoria ambientale ex art. 23 L.R. 8/2014 (Disciplina della pesca nelle acque interne e norme per la tutela della relativa fauna e dell’ecosistema acquatico) e art. 48 L.R. 29/1994 (Norme regionali per la protezione della fauna omeoterma e per il prelievo venatorio).

Il Corso inizierà il 13 maggio 2019 e terminerà il 15 luglio 2019. Si articolerà in 150 ore di attività didattica complessiva (6 CFU) di cui 30 ore di lezioni frontali, 95 ore di studio individuale e 25 ore di project work e di preparazione della prova finale. In particolare i moduli di didattica frontale affronteranno i seguenti ambiti formativi: inquadramento nell’ordinamento giuridico delle Guardie giurate volontarie ittico-venatorie-ambientali, dei Guardaparco e delle Guardie ad esse assimilabili; il pubblico ufficiale: compiti, diritti, doveri; gli illeciti penali e illeciti amministrativi; la normativa statale e regionale in materia di caccia e pesca; la normativa in materia di rifiuti; cenni di legislazione ambientale: circolazione fuoristrada, tutela biodiversità, tutela flora, raccolta funghi epigei, Alta Via dei Monti Liguri, rete escursionistica; il riconoscimento della fauna ittica e della fauna selvatica; elementi di primo soccorso.

Il Corso sarà svolto negli spazi della Regione Liguria,in Via Fieschi; le lezioni saranno distribuite su 6 incontri della durata di cinque ore, fissate preferibilmente il sabato mattina. Al termine del Corso è prevista un prova finale, che consisterà nella dissertazione orale di un ambito formativo e sarà valutata da una commissione esaminatrice individuata dal comitato di gestione; tale prova sarà riservata a coloro che avranno frequentato almeno il 75% delle attività didattiche previste.

Il Corso ammetterà un numero massimo di 40 allievi e sarà attivato con almeno 15 iscritti. L'ammissione al Corso è subordinata alla valutazione di una Commissione composta dal Direttore del Corso, e da due componenti scelti dal Direttore tra i componenti del comitato di gestione; tale commissione elaborerà una graduatoria di candidati idonei. La selezione dei candidati verrà operata sulla base dei  seguenti criteri: voto di diploma; esperienze maturate nel campo delle attività di polizia ambientale locale, anche in ambito non operativo, che dovranno essere indicate nel curriculum del candidato. Per i candidati che si collocheranno in graduatoria a pari merito prevarrà il candidato più giovane di età. I candidati che abbiano conseguito all’estero il titolo di studio richiesto, qualora il titolo stesso non sia già stato riconosciuto equipollente, dovranno richiederne l’equipollenza ai soli fini del concorso.

L’iscrizione al corso è gratuita. Sono a carico degli studenti i costi relativi alla marca da bollo per la domanda di iscrizione e alla marca da bollo per l’attestato di partecipazione. La domanda di ammissione al Corso di perfezionamento dovrà essere presentata mediante la procedura on-line disponibile all’indirizzo: https://servizionline.unige.it/studenti/post-laurea/corsiperfezionamentoformazione  a partire dalla data di emissione del presente bando e fino alle ore 12:00 del giorno 26 aprile 2019.  Preliminarmente alla presentazione della domanda, sarà necessario effettuare la registrazione dell’utente e l’acquisizione delle credenziali UNIGEPASS. La data di presentazione della domanda sarà certificata dal sistema informatico che, allo scadere del termine utile per la presentazione, non permetterà più l’accesso e l’invio della domanda.La graduatoria degli ammessi sarà affissa all’Albo del Dipartimento di Scienze Politiche, Piazzale E. Brignole 3a cancello, 16125 Genova, e sarà pubblicata sul sito www.dispo.unige.it il giorno 2 maggio 2019. I candidati ammessi al Corso di Perfezionamento dovranno perfezionare l’iscrizione entro e non oltre le ore 12:00 dell’8 maggio 2019 mediante procedura on-line all’indirizzo https://servizionline.unige.it/studenti/post-laurea (alla voce “Conferma iscrizione post-laurea”), provvedendo al pagamento dell’imposta di bollo di € 16,00 relativa all’iscrizione stessa.

Per ulteriori informazioni e per accedere al bando e alla procedura di iscrizione on-line visitate il sito di Ateneo http://www.studenti.unige.it/postlaurea/perfezionamento.

Per informazioni sulla didattica e l'avvio del corso: referente organizzativo stefano.bonabello@unige.it